Edith Stein: passione e sacrificio sotto la Croce

Edith Stein era una donna libera, autonoma, determinata e coraggiosa. Votata al silenzio contemplativo e adorante, assetata di sapere, docile con gli ultimi, come ricorda Joachim Bouflet (Edith Stein. Filosofa crocefissa). Ottant’anni fa veniva trucidata ad Auschwitz-Birkenau: sicura di una vita dopo la morte, oggi Edith Stein vive nell’accademia e nei conventi, nei libri diContinua a leggere “Edith Stein: passione e sacrificio sotto la Croce”

La Sardegna, una donna in fiamme e un uomo solo

Era arrivato in Sardegna una decina di anni prima: aveva messo su casa; una fattoria, del bestiame. Lunghi i pranzi e le cene con amici e famiglia che da Genova prendevano il traghetto e lo andavano a scovare negli anfratti sardi. Fabrizio De André amava il suo eremo mediterraneo: un’azienda agricola, piante e vitellini, oviniContinua a leggere “La Sardegna, una donna in fiamme e un uomo solo”

Il “ticinese” Arturo Benedetti Michelangeli ventidue anni dopo

Un carattere schivo, talvolta ombroso. Lontano dagli sguardi pressanti dei suoi estimatori accumulati nei suoi decenni d’arte. L’italo-elvetico Arturo Benedetti Michelangeli scomparve ventidue anni fa. Una gemma preziosa per il piccolo Ticino, regione culturalmente vicina alla musica e al Maestro. Capelli corvini e il dolcevita di ugual colore, estimatore di Friedrich Chopin, raffinato interprete deiContinua a leggere “Il “ticinese” Arturo Benedetti Michelangeli ventidue anni dopo”