Un ricordo del professor Vittorio Bachelet, vittima delle BR

Sono passati quarantuno anni dalla morte di Vittorio Bachelet, assassinato il 12 febbraio del 1980 dalle Brigate Rosse. Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, il CSM, stava uscendo dall’Università La Sapienza di Roma quando due brigatisti gli tesero un attacco. Sette colpi al professore, già presidente dell’Azione Cattolica Italiana al tempo del Concilio Vaticano II.Continua a leggere “Un ricordo del professor Vittorio Bachelet, vittima delle BR”